Details

Experience: 15 Anni
E-mail: vignoli@kickboxingperugia.com
Phone: 393.722.81.65
Share

Mario Vignoli

Maestro di Kick Boxing

– Cintura NERA 3° Dan

– Tecnico dell’Età Evolutiva

 

– Responsabile Tecnico del Kobra Kai Team

– Responsabile del settore Kick Boxing

– Cel: 393.722.81.65

vignoli@kickboxingperugia.com


attestato vignoli mario attestato vignoli mario attestato vignoli mario
attestato vignoli mario attestato vignoli mario attestato vignoli mario
attestato vignoli mario fikbms fikbms

 

Aggiornamento Tecnico da Gennaio 2015

 

EVENTO: Corso Tecnico dell’Età Evolutiva

DOCENTE/I: Michele Surian, Alessandro Milan, Luca Martorelli, Roberto Fragale, Paolo Allievi

DATA: 20-21-22 marzo 2015

TEMATICHE:

  1. I diritti del bambino-sportivo, i doveri dell’istruttore educatore.
  2. Obiettivi dell’attività sportiva in età evolutiva.
  3. Aspetti anatomo-fisiologici dell’allenamento in età evolutiva.
  4. Tappe auxologiche e fasi sensibili dell’apprendimento motorio.
  5. Specializzazione prematura.
  6. Organizzazione della lezione. Programmazione delle lezioni e dei cicli nelle varie fasi di maturazione.
  7. Aspetti psicologici nell’insegnamento a soggetti in età evolutiva.
  8. Corretta gestione dei rapporti fra le varie agenzie educative (società sportiva, scuola e famiglia).
  9. Aspetti psico-pedagogici nell’approccio alla pratica sportiva agonistica.
  10. Individuazione e valorizzazione del talento.
  11. Esercitazioni pratiche: gioco-avviamento sport, proposte operative (esercitazioni e giochi).
  12. Aspetti metodologici dell’allenamento in età evolutiva.
  13. Mezzi e metodi di allenamento delle capacità coordinative, delle capacità condizionali e della mobilità articolare.
  14. Multidisciplinarietà e multilateralità.
  15. Organizzazione del trofeo Italia-Coni.

EVENTO: Corso di aggiornamento federale con M° Bruno Campiglia

DOCENTE/I: Bruno Campiglia

DATA: 27-28 marzo 2015

TEMATICHE:

  1. analisi strategica e tattica degli avversari in preparazione del match o del torneo
  2. analisi dei fondamentali tecnici e metodi per il loro perfezionamento e per le correzioni
  3. aspetti comunicativi e inter-personali nella gestione delle squadre di alto livello
  4. analisi di situazioni tattiche ed esercitazioni a coppie

EVENTO: Corso di aggiornamento federale con M° Luca Martorelli

DOCENTE/I: Luca Martorelli

DATA: 30 giugno 2015

TEMATICHE:

  1. La Forza
  2. Periodizzazione dell’allenamento
  3. Metodologie di allenamento

EVENTO: Corso di aggiornamento federale con M° Michele Surian e M° Bruno Campiglia

DOCENTE/I: Michele Surian – Bruno Campiglia

DATA: 11-12 luglio 2015

TEMATICHE:

  1. Come stabilire e perseguire i propri obiettivi nello sport e nella vita. Tecniche di Goal Setting (formulazione degli obiettivi)
  2. La gestione delle emozioni in funzione della prestazione (sportiva, scolastica, professionale). Tecniche di respirazione e di controllo del tono muscolare in funzione della gestione dello stress e dell’attivazione psicofisica (tecniche di calm down e psych up).
  3. Lezione pratica: Le combinazioni tecniche di kick boxing (combinazioni fondamentali, principi base per la loro creazione e applicazione, esercitazioni pratiche su varianti e variabili)
  4. Lezione pratica:  utilizzo della pista di atletica e di gradini e gradoni per lo sviluppo di forza elastica e forza esplosiva.
  5. Il Goal Setting: la formulazione e il perseguimento degli obiettivi in parallelo tra sviluppo delle abilità mentali e la programmazione tecnico-atletica e la periodizzazione della preparazione fisica.
  6. La gestione delle emozioni.  Stati fisiologici e Stati mentali nello sport, nei processi di apprendimento e nell’insegnamento.

EVENTO: Corso di aggiornamento federale con M° Luca Martorelli e M° Bruno Campiglia

DOCENTE/I: Luca Martorelli – Bruno Campiglia

DATA: 19 settembre 2015

TEMATICHE:

  1. Introduzione al modello di prestazione della Kickboxing.
  2. Capacità di Resistenza, teoria e metodologia dell’allenamento.
  3. Capacità di Forza, teoria e metodologia dell’allenamento.
  4. Lazione pratica: esecuzione tecnica dei principali esercizi di forza, test sul massimale.
  5. Esercitazioni pratiche per il miglioramento della resistenza speciale.

EVENTO: Corso di aggiornamento federale con M° Luca Martorelli

DOCENTE/I: Luca Martorelli

DATA: 7 febbraio 2016

TEMATICHE:

  1. Teoria e metodologia dell’allenamento.
  2. Importanza del “core” e del controllo propriocettivo.
  3. Organizzare una seduta di allenamento per la forza.
  4. Allenamento della forza al femminile.
  5. Programmi di forza nel Fitness e negli Sport di Combattimento.
  6. Uso dei pesi liberi e delle macchine, pro e contro.
  7. Corretta esecuzione dei principali esercizi di forza e potenza.

EVENTO: Brain Awareness Week – Cervello e Sport

DOCENTE/I: Prof. Botti – Prof.ssa Sarchielli – Prof. Santangelo – Dr. Venceslai – Dr.ssa Morini – Dr.ssa Zambon – Dr. Nulli – Dr. Mordivolgio

DATA: 13 marzo 2016

TEMATICHE:

  1. Effetti dell’esercizio fisico sul cervello sano e in patologie cronico/degenerative.
  2. Psicologia dello Sport: effetti cognitivi e ottimizzazione della performance.
  3. Sinergia sport-cognizione: esperienze sul territorio.

EVENTO: La Posturologia al Servizio dello Sport

DOCENTE/I: Prof. Luciano Reali

DATA: 13 marzo 2016

TEMATICHE:

  1. Movimento e postura, definizioni e modelli di studio.
  2. Valutazione funzionale e posturale
  3. Funzione del sitema tonico posturale
  4. Caratteristiche e comportamenti dei muscoli specifici posturali.

EVENTO: Corso di aggiornamento federale con M° Bruno Campiglia

DOCENTE/I: M° Bruno Campiglia

DATA: 02 luglio 2016

TEMATICHE:

  1. Match analisys per lo studio dell’avversario e per il miglioramento delle prestazioni in competizione
  2. Principi teorici di strategia e tattica, valutazione preventiva delle capacità dell’avversario commisurata con le capacità del proprio assistito aspetti comportamentali e motivazionali
  3. Sviluppo delle capacità di valutazione, a match avviato, nel minor tempo possibile dei correttivi da porre in atto per provare a garantirsi la supremazia sull’avversario
  4. Esercitazioni pratiche per il miglioramento delle capacità tattiche e strategiche degli atleti impegnati in competizione

EVENTO: Corso di aggiornamento federale con M° Bruno Campiglia

DOCENTE/I: M° Bruno Campiglia

DATA: 01 ottobre 2016

TEMATICHE:

  1. Benefici dal punto di vista cognitivo (coordinazione, automatismi, etc.)
  2. Benefici dal punto di vista metabolico (resistenza speciale di gara e rapidità, a seconda delle modalità d’impiego)
  3. Tecniche fondamentali di utilizzo dei guanti; applicazione pratica al cntesto tecnico-tattico
  4. Sviluppo di automatismi specifici per disciplina

EVENTO: Corso di aggiornamento federale con Marco Pacor

DOCENTE/I: Marco Pacor

DATA: 04 febbraio 2017

TEMATICHE:

  1. Regole e regolamenti nella Kick Boxing e nella Muay Thai.
  2. Struttura del corpo arbitrale.
  3. Punteggi, penalità e comportamento sul tatami e sul ring.
  4. Il ruolo del coach all’angolo e la tutela dell’atleta.
  5. Il percorso formativo dell’arbitro.

EVENTO: Corso di aggiornamento federale con M° Bruno Campiglia

DOCENTE/I: M° Bruno Campiglia

DATA: 11 febbraio 2017

TEMATICHE:

  1. La scelta di tempo e controtempo nella Kick Boxing.
  2. Finta, balistica dei colpi e distanza.
  3. Colpitori: come allenare la “scelta di tempo”.
  4. Analisi e gestione del Match.
  5. L’automatismo.

EVENTO: Corso di aggiornamento federale con M° Bruno Campiglia

DOCENTE/I: M° Bruno Campiglia

DATA: 9 aprile 2017

TEMATICHE:

  1. Spostamenti e scelta di tempo.
  2. Esecuzione tecnica su spostamento con cambio guardia.
  3. Balistica ed esecuzione del Jab con cambio guardia.

EVENTO: Stage con Gabriele Casella

DOCENTE/I: Gabriele Casella

DATA: 22 aprile 2017

TEMATICHE:

  1. Esecuzione dei colpi e differenze nelle varie discipline a contatto pieno.
  2. Sequenze di attacco statiche, in semi-spostamento ed in spostamento.
  3. Finta ed anticipo.

EVENTO: ELAV – Basic Certification (crediti I fascia per qualifiche Europee)

DOCENTE/I: Elav

DATA: 03 maggio 2017

TEMATICHE:

  1. Fisiologia e Medicina dello Sport
  2. Elementi di Biomeccanica e Anatomia Funzionale
  3. Aspetti Psico-Sociali del Fitness
  4. Aspetti Legali del Professionista del Movimento

EVENTO: Dall’infortunio al ritorno allo Sport: il ruolo del Professionista delle Scienze Motorie

DOCENTE/I: Prof. Guglielmo Sorci, Dr. Palomba, Dr. Manfreda, Dr. Caraffa, Dr. Rinonapoli, Dr. Colleluori, Dr. Spaccapanico, Prof. Antonelli

DATA: 04 maggio 2017

TEMATICHE:

  1. Dall’Infortunio al ritorno allo Sport: un lavoro d’équipe
  2. Inquadramento e programmazione del recupero dell’Atleta infortunato
  3. La biologia del processo di guarigione: elementi chiave per la somministrazione dell’Esercizio Fisico
  4. Colmare il gap tra Riabilitazione e Performance: criticità e limiti della “prassi” attuale e possibili prospettive
  5. La gestione Psico-Emotiva dell’Atleta infortunato

EVENTO: PROFESSIONISTA del Centro Fitness – L’evoluzione per l’istruttore di Fitness

DOCENTE/I: Prof. Biscarini Andrea, Chies Stefano, Venturi Marco

DATA: 19-20-21 maggio 2017

TEMATICHE:

  1. Le diverse tipologie di costituzioni
  2. I biotipi ed i relativi criteri di valutazione
  3. Come si organizza una scheda di allenamento per ogni costituzione
  4. I limiti e i vantaggi dell’allenamento per ogni costituzione
  5. Evoluzione e sviluppo delle tabelle di allenamento a seconda del biotipo
  6. Metodo, tecnica, pragrammazione e pricipi chiave
  7. Suspension Training ed esercitazione pratica
  8. Studio degli attrezzi più comunemente utilizzati come: Kettlebel, med ballloop bands, bosu, rope, corde da salto, pedana per pliometria.
  9. Come costruire un circuito allenante con attrezzi
  10. Come costruire un circuito allenante a corpo libero
  11. Tabata e test di valutazione per il principiante, intermedio e avanzato
  12. Correzione e valutazione delle tecniche di lavoro
  13. Biomeccanica dell’esercizio fisico. Esercizi mono-articolari e poli-articolari, mono-planari e multi-planari, di base e ausiliari, a catena cinetica aperta e a catena cinetica chiusa, di spinta e di trazione, esercizi funzionali: implicazioni biomeccaniche.
  14. Classi di attrezzi, caratteristiche biomeccanica e modalità di utilizzo (macchine selectorized e plate loaded, manubri e bilancieri, macchine a cavi, bande elastiche, macchine elettroniche e pneumatiche)
  15. Anatomia funzionale integrata dei movimenti articolari e delle azioni muscolari: la chiave per comprendere come potenziare e allungare muscoli e catene muscolari

EVENTO: PROFESSIONISTA del Centro Fitness – L’evoluzione per l’istruttore di Fitness

DOCENTE/I: Prof. Biscarini Andrea, Dot. Belotti Angelo, Venturi Marco

DATA: 26-27-28 maggio 2017

TEMATICHE:

  1. Il circuito iniziale uomo – donna
  2. Test iniziali: Test Cardio – Test di Forza
  3. Progettazione iniziale della scheda di allenamento
  4. Progettazione allenamento per l’ipertrofia e  principali tecniche d’intensità
  5. Differenza tra ipertrofia – forza – definizione
  6. Analisi e metodiche di allenamento per il dimagrimento
  7. Varie tipologie di circuiti per il dimagrimento
  8. Tensegrità corporea
  9. Focus: le catene antero posteriori e le retrazioni quotidiane
  10. Le catene Miofasciali silenti
  11. Il C.O.R.E.: anatomia e funzione-trasverso e lordosi
  12. Il Bacino: deragliatore di forze, differenze tra uomo e donna, l’ileo Psoas-muscolo di sospensione
  13. Il Piede: organo di senso e di moto – Propriocezione Integrata
  14. Biomeccanica dell’esercizio fisico. Dimostrazione e pratica degli esercizi (e delle loro varianti) per i diversi gruppi muscolari, con macchine, cavi, pesi liberi ed elastici:
    1. muscoli che si inseriscono su arto superiore e cingolo scapolare (petto, spalle, dorso, braccia, avambraccio, mano)
    2. muscoli che si inseriscono sull’arto inferiore (regione glutea ed iliaca, coscia, gamba, piede)
    3. muscoli che originano e si inseriscono nel tronco (addome, muscolatura profonda del dorso)
    4. elementi di Biomeccanica

EVENTO: PROFESSIONISTA del Centro Fitness – L’evoluzione per l’istruttore di Fitness

DOCENTE/I: Galli Roberta, Mastrangelo Gianfranco

DATA: 10-11 giugno 2017

TEMATICHE:

  1. Condizionamento muscolare e attività aerobica di gruppo
  2. Attività aerobica one to one ed attività aerobica di gruppo
  3. Utilizzo della musica nelle lezioni di tipo aerobico
  4. Piccoli attrezzi e condizionamento muscolare nelle lezioni di gruppo
  5. Il rapporto professionale con il cliente – Il tempo a disposizione non più fattore limitante per un buon allenamento
  6. La Posizione dell’istruttore e la comunicazione non verbale
  7. Elaborazione e personalizzazione delle schede di allenamento in base agli obbiettivi e tempo disponibile del cliente
  8. Evoluzione dell’allenamento, aumento delle difficoltà allenanti, aumento dei carichi di lavoro nello stesso tempo disponibile del cliente

 

Skills:

Kick Boxing90%
Boxe50%